fbpx
Bottos 1848

ROYAL BLUE PLUS

Una delle domande che maggiormente ci poniamo per la preparazione dei nostri giardini è: “come possiamo fare per migliorare la germinazione dei semi e renderli più forti e vigorosi già in fase iniziale di crescita?”.

Royal Blue Plus è la risposta Bottos a questa esigenza.

La miscela parte da costituenti di base di altissima qualità. È costituita, infatti, da 90% di Festuca arundinacea, nelle varietà Inferno e TPC, e per il 10% da Poa pratensis Award. Inferno e TPC si caratterizzano per una precoce germinazione e un rapido accestimento, per la produzione di rizomi in fase adulta (colonizzazione dell’area e autopropagazione) e per la facilità di manutenzione (basse richieste idriche, nutrizionali e forte resistenza alle malattie). Award, appartenente alla famiglia cosiddetta “Midnight” si contraddistingue per la sua forte tolleranza al caldo, al calpestio e per una qualità estetica senza pari.

Ma a tutto questo si accompagna la speciale concia naturale a secco che contraddistingue la miscela, frutto della ricerca Bottos in ambito di miglioramento delle caratteristiche dei semi e delle nuove plantule in formazione.

Royal Blue Plus viene infatti additivato, in fase di preparazione della miscela, con uno speciale, naturale, autorizzato inoculo micorrizico integrato contenente micorrize, batteri e funghi benefici della rizosfera. In questo modo, già in fase di semina, il seme risulterà protetto ed aiutato durante la germinazione e nella fase successiva potrà esplorare grandi porzioni di terreno con beneficio per la pianta e con aumento delle condizioni di biofertilità del terreno.

La tipologia di agente conciante naturale è studiata per mantenere e anzi, migliorare, la conservabilità nel corso del tempo del Royal Blue Plus che quindi non innesca processi di pre-germinazione all’interno del sacco, ma che incomincia a “lavorare” immediatamente una volta che viene messo a contatto con il substrato di coltura.

foto di: Gheteau Vasile, Adamo Mirabelli e Giovanni Paoletti

Nascono così piante fin da subito vigorose, in grado di difendersi in maniera preventiva dagli stress e che rendono il prato adulto in breve tempo e con il minimo esborso possibile di denaro.

Royal Blue Plus diventa così una scelta corretta anche dal punto di vista economico perché riduce le spese immediate e di successiva manutenzione del prato.

Royal Blue Plus diventa poi una scelta corretta anche nei confronti dell’ambiente, promuovendo la riduzione dei prodotti chimici per la difesa e la lotta contro le erbe infestanti già dalle prime fasi.