fbpx
Bottos 1848

WATER X

Molti fattori possono influenzare la reale efficienza del sistema di irrigazione e di conseguenza della corretta quantità d’acqua che si eroga sul prato.

Evidenti problemi si vedono su impianti mal strutturati con distribuzione dell’acqua sbagliata.

Molte volte, tuttavia, il fattore più trascurato è la capacità dell’acqua di muoversi nel terreno.
L’acqua è un elemento determinante per la salute e la crescita dei manti erbosi; di conseguenza sono di vitale importanza i movimenti regolari e costanti della soluzione circolante nei substrati di coltura per ottimizzare e migliorare le performances dei prati.

L’idrorepellenza o idrofobia, anche a bassi livelli, può impedire all’acqua di penetrare correttamente, causando un accorciamento dell’apparato radicale, stress da disidratazione e debilitazione generale dei vegetali con conseguente abbassamento delle difese e delle protezioni interne.

WATER X è una tecnologia brevettata di specifici tensioattivi che massimizza l’efficienza dell’acqua e migliora la sua disponibilità nei suoli, consentendo di coltivare tappeti erbosi sani, con apparati radicali profondi e fascicolati con un conseguente risparmio di acqua ed energia.

WATER X riduce significativamente la tensione superficiale dell’acqua in modo che essa possa penetrare liberamente attraverso il feltro e nei terreni idrorepellenti. Come già anticipato, una migliore infiltrazione dell’acqua significa una maggior presenza della soluzione circolante nelle vicinanze del sistema radicale, una ridotta localizzazione delle zone secche, una maggiore efficienza dell’irrigazione (minor consumi idrici) e un maggiore

vigore generale del manto erboso.

WATER X, composto organico totalmente biodegradabile, non richiede autorizzazioni per l’uso. E’ miscibile con la gran parte dei prodotti per la difesa e i fertilizzanti di uso comune (si consiglia comunque di fare un saggio di prova prima della distribuzione in pieno campo). Non necessita d’immediata irrigazione dopo la somministrazione (prodotto non ionico). Promuove la salute, la densità, l’uniformità e il colore dei prati. La sua efficacia permane nel terreno per circa 3-4 settimane dopodiché il trattamento va ripetuto.

Le sue dosi sono di 500-600 ml/1000 m2diluiti in 100 lt d’acqua, vale a dire 5-6 lt/ha diluiti in circa 800-1.000 lt d’acqua.

Dal punto di vista pratico l’impiego di WATER X mostra dei risultati evidenti anche a occhio nudo: si riduce il deflusso dell’acqua (e conseguente spreco) su aree di terreno in pendenza di circa il 20%. Si migliora l’efficienza dell’acqua di oltre il 25% in tappeti costituiti da essenze microterme, arrivando addirittura a risparmi del 50% su macroterme (gramigne e Paspalum spp.). Il rendimento dei fertilizzanti migliora in maniera sostanziale, aumentando l’efficienza dell’Azoto. Si rende stabile il tasso di evapotraspirazione a vantaggio della qualità dei prati.

WATER X è realmente il vero ottimizzatore della gestione dell’acqua!