fbpx
Bottos 1848

NUTRAFORTE

NUTRAFORTE è un concime organo-minerale complesso NPK a titolo 4.3.8 di Naturalgreen, naturale e benefico per l’ambiente e per le piante.

Si tratta di un fertilizzante particolarmente vocato per i periodi di stress dei tappeti erbosi (estate/inverno) e per tutte le piante (arbusti, fiori, alberi d’alto fusto) che si trovano in stadi fisiologici di crisi.

Contiene azoto sotto forma organica unicamente di derivazione vegetale. Per questo motivo è totalmente esente da cattivi odori ed è immediatamente utilizzabile dai microrganismi utili della rizosfera e dalle piante. La percentuale di sostanza organica contenuta è molto alta (54%). Questo rende NUTRAFORTE adatto per il recupero della biofertilità dei terreni con azione di formazione di humus. Non contiene sottoprodotti o scarti di lavorazione (nessun metallo pesante e nessuna fitotossicità latente).

Fornisce un colore omogeneo al prato con mantenimento del medesimo anche durante i periodi estivi ed invernali. L’elevata percentuale di Potassio garantisce un’erba densa, robusta e resistente al calpestio. Presenta un importante quantità di Magnesio solubile per garantire l’equilibrio del rapporto Mg/K e rendere sempre efficace il fenomeno della fotosintesi clorofilliana.

Non macchia.

La granulometria particolarmente curata (SGN 150) e l’assenza di polveri ne facilitano la distribuzione a vantaggio della precisione e dell’efficacia. Risulta, inoltre, immediatamente solubile. 

NUTRAFORTE può essere utilizzato come concimazione di fondo per la preparazione dei terreni e per la correzione di tutte le carenze di sostanza organica ed esplica in maniera perfetta la sua azione sia su prati ornamentali (giardini) sia su quelli ad uso sportivo (campi da calcio o campi da golf).

Ma il suo utilizzo è importante anche durante le stagioni di stress, facilitando l’accrescimento e la fascicolazione dell’apparato radicale dei vegetali. In questo modo le piante riescono a superare le più grandi criticità, sia di tipo biotico e sia di tipo abiotico.

La sua durata, in relazione allo sviluppo delle condizioni pedoclimatiche, è di solito compresa in 10-12 settimane.

In fase di preparazione è bene interrare il fertilizzante in maniera uniforme nei primi 10 cm. Per la somministrazione sovrachioma, è buona norma distribuire NUTRAFORTE su prato asciutto e rasato e quindi effettuare subito dopo una leggera irrigazione. 

Le sue dosi d’impiego vanno da 40 fino a 100 g/m2 e le confezioni sono da 20 kg (con un sacco si sviluppano da 200 fino a 500 m2).