Bottos 1848

Mantenimento tappeti erbosi e nuove semine.

bottosCon le prime giornate calde, il tappeto erboso inizia a prendere decisamente colore aumentando la produzione dei germogli laterali chiudendo velocemente gli spazi rimasti ancora liberi dall’inverno.

Con la prima concimazione di qualche settimana fa abbiamo facilitato e migliorato la spinta vegetazionale oltre che favorire il processo di radicazione nei primi strati di terreno.

Adesso ci prepariamo per trasformare il nostro prato in uno specchio verde di grande uniformità, densità e colorazione verde intensa. E’ il momento di utilizzare il Superturf 24-6-9, questo fertilizzante Bottos è costruito per fornire una costante nutrizione azotata nel tempo evitando gli scompensi tipici dei surplus della concimazione azotata, cioè: rischio malattia, crescite d’urto, bruciature e indebolimento dell’apparato radicale.

In questa fase di attiva crescita se spingiamo troppo con concimi azotati a pronto effetto, il rischio più grande rimane l’eccessivo lussureggiamento della parte aerea va in competizione con la radici che si bloccano e non raggiungono la quantità sufficiente per affrontare i caldi estivi.

Superturf ha 24 Unità di Azoto che però grazie la tecnologia Polyon di cessione programmata vengono ripartite in 60 giorni, anziché in 10 gg di un concime a pronto effetto. Impiegando Superturf a 30 gr/mq riusciamo soddisfare la giusta quantità di azoto per i prossimi due mesi prima dei caldi.

Con le prima giornate di sole dopo le piogge, il terreno inizia a scaldarsi, superando il livello critico utile per le semine di Festuca arundinacea. I miscugli di Festuca arundinacea, quali ROYAL BLUE, MACISTE vogliono una temperatura sopra i 12°C per germinare in tempo prima di essere sopraffatti dalle infestanti, stessa cosa per i miscugli invece cosiddetti Fini come ROYAL GOLF, OLIMPIA e SMERALDO.

Un cenno a parte dobbiamo riservarlo per le aree litoranee e mediterranee dove c’è la necessità di iniziare ad insediare la bermudagrass magari in miscela con Festuca arundinacea, stiamo parlando del ROYAL SEA, in questo caso dobbiamo aspettare a poco di più dei 20°C del terreno per avere una risposta di germinazione nell’ambito dei 10-15 gg.

L’ultimo consiglio in riferimento alle semine riguarda la concimazione. Quando seminate un prato nuovo, appena dopo la rullatura, distribuite un fertilizzante a base di Fosforo specifico per tappeti erbosi, Bottos propone BIOSTART, che grazie alla sua formulazione ricca di Fosforo prontamente solubile e additivato con Acidi Umici facilita la pronta assimilazione degli elementi nutritivi da parte delle giovani radici in fase di accrescimento.

Grazie e Buon Lavoro!