fbpx
Bottos 1848

PRE STRESS

Master Green Life unisce i concetti di sostenibilità ambientale con quelli di economia e facilità d’esercizio nell’ambito dei tappeti erbosi. Bottos studia e promuove una linea innovativa a complemento delle proposte già in essere per fornire nuovi strumenti di lavoro all’operatore professionista e per rispondere alle esigenze manutentive del mondo moderno.

  • Com’è fatto Pre Stress?

In passato è stato dato ampio risalto all’Ascophyllum nodosum, unica alga presente nella precedente formulazione di Pre Stress. Master Green Life ha deciso d’investire e di utilizzare anche estratti di altri due tipi di alga, vale a dire Ecklonia maxima e Macrocystis spp. In questo modo si ottimizzano gli effetti benefici in ogni parte della pianta, dalle foglie, al fusto per arrivare alle radici con meccanismi indiretti di aiuto anche nei confronti degli stress biotici.

La concentrazione dell’estratto algale di Pre Stress è aumentata e la sua estrazione avviene assolutamente sempre a freddo per non perdere minimamente le caratteristiche positive contenute.

  • A cosa serve Pre Stress?

Le alghe vengono inquadrate come biostimolanti detti anche prodotti ad azione specifica sulla pianta. Si tratta quindi di elementi che apportano ad un altro fertilizzante o al suolo o ai vegetali, sostanze che favoriscono o regolano l’assorbimento degli elementi nutritivi o correggono determinate anomalie di tipo fisiologico.

È stato dimostrato che gli estratti di alghe agiscono come biostimolanti migliorando la velocità di germinazione, la crescita, l’allegagione, la produzione e la qualità del prodotto (qualora si portasse a seme la pianta). Inoltre implementano la resistenza agli stress ambientali. Massimizzano anche l’assorbimento dei macro e micronutrienti.

I meccanismi alla base della maggiore tolleranza a stress abiotici sono molteplici e non ancora completamente noti. Tra questi si ricorda l’aumento dello sviluppo radicale e soprattutto del rapporto radici/parte aerea, il miglioramento dello stato nutrizionale della coltura, il mantenimento del turgore cellulare, la riduzione dell’attività dei radicali liberi e l’incremento dell’attività degli enzimi di difesa dagli stress ossidativi.

Ovviamente, da un punto di vista applicativo, gli effetti positivi degli estratti di alghe sono più marcati in colture coltivate in suoli poco fertili e con applicazioni ripetute. Generalmente si privilegiano le applicazioni fogliari per i ridotti dosaggi richiesti e la rapidità d’azione, ma risultano assai efficaci anche le distribuzioni radicali.

Pre Stress è presente nei formati da 5 Kg, da 1 Kg e da 250 g per fornire le corrette risposte sia per le grandi superfici e sia per i piccoli giardini ornamentali con praticità ed economicità d’uso.

  • Quali sono le dosi di utilizzo di Pre Stress?

Si consiglia di effettuare 5 applicazioni a partire dal mese di marzo, cadenzati 15 giorni uno dall’altro utilizzando 60 g di Pre Stress diluiti in 5-10 litri di acqua per 100 mq, per trattamenti fogliari.

In fertirrigazione e/o trattamenti radicali si consigliano dosaggi tra i 150 e i 200 g/100 mq diluiti in 10-20 litri d’acqua